Home / MI nel Mondo

 MI NEL MONDO                   


Visita del Presidente Internazionale M.I. in Giappone

Il Presidente Internazionale della M.I., fra’ Raffaele Di Muro, si è recato in Giappone, nei giorni 21-23 novembre, in visita al Centro Nazionale dell’associazione a Nagasaki, quella che S. Massimiliano chiamava Mugenzai No Sono (città dell’Immacolata). Il 21 novembre molto intensa e ricca di significato è stata la sosta nei luoghi kolbiani di questa terra, in particolare nella cella nella quale il santo ha abitato. Inoltre, ha avuto la possibilità di scambiare vedute e idee con l’assistente nazionale fra’ Giovanni Battista Yamaguchi e di salutare quanti operano nella sede del periodico Seibo No Kishi (Cavaliere dell’Immacolata). Il 22 novembre ha incontrato tutti i frati della Provincia Giapponese ed ha esposto loro, con l’aiuto del prezioso interprete fra’ LUCA TANIZAKI, storia e situazione attuale della M.I. Si è trattato di un momento proficuo per programmare il futuro del movimento in questa nazione. All’incontro ha partecipato anche il Definitore Generale, fra’ Benedetto Baek. Il 23 novembre la visita si è conclusa con la celebrazione solenne della S. Messa presieduta da vescovo mons. TOSHIO OSHIKAWA. La visita è stata molto proficua in quanto c’è stata la possibilità di un sereno confronto tra il Presidente Internazionale con i frati relativamente al cammino della M.I. in Giappone, confronto culminato con una intensa e ambiziosa programmazione. Possiamo affermare che qui vi è un pezzo di storia kolbiana, foriera in passato di innumerevoli frutti e che anche oggi può esprimere ancora virgulti missionari.
Fra’ Raffaele Di Muro
Visita la Gallery


BRASILIA: Congresso dei delegati della M.I.

Nei giorni 3-4 novembre si sono incontrati all’istituto teologico di Brasilia i delegati della Milizia dell’Immacolata provenienti dalle due grandi sedi del Giardino dell’Immacolata (Brasilia) e di S. Bernardo do Campo (San Paolo). La meta di questo convegno era la preparazione della prima assemblea nazionale elettiva, che darà un governo all’associazione in terra brasiliana. L’incontro, presieduto dal Presidente Internazionale M.I., fra’ Raffaele Di Muro, è stato caratterizzato dal confronto fraterno tra gli intervenuti, che hanno anzitutto dato vita ad una entusiasmante reciproca conoscenza e, in seguito, hanno lavorato con impegno alla preparazione dell’assemblea elettiva. Data l’estensione del Brasile, non è facile che le realtà M.I. qui operanti lavorino insieme. Tuttavia, collegamenti e tecnologia odierni permettono un lavoro apostolico “in squadra”, animato da una profonda comunione di kolbiana memoria. L’assise si è conclusa con ottimi risultati: l’assemblea elettiva avrà luogo a Brasilia nei giorni 1-3 giugno 2018, date in cui la M.I. Brasile avrà una sua unica struttura governativa ed organizzativa, a conclusione di un cammino di due anni, animato dal Centro Internazionale M.I. Due commissioni saranno al lavoro per assicurare che l’evento sia ben preparato sotto il profilo spirituale e pratico. L’unità della nostra associazione in Brasile conferirà ancor più forza al movimento kolbiano, già molto dinamico in questa terra.

Fra’ Raffaele Di Muro

Guarda la photogallery

Visita alla M.I. Croazia del Presidente Internazionale

A margine del simposio kolbiano del 16-17 settembre 2017, il Presidente Internazionale della M.I., fra’ Raffaele Di Muro, il 18 settembre 2017, ha visitato la sede nazionale di Croazia a Zagabria, presso il convento di S. Francesco dei Frati Minori Conventuali. La visita è stata caratterizzata dal proficuo colloquio con l’Assistente Nazionale, fra’ Zdravko Tuba. Al centro del dialogo ci sono stati interessanti argomenti, quali le celebrazioni internazionali e nazionali del centenario della nostra associazione e la preparazione di una prossima assemblea nazionale. La M.I. in questo paese è ben presente e dinamica, offrendo alla Chiesa locale una pluralità di opere apostoliche, come il Mariafest (concorso canoro mariano) e il musical su Kolbe, “Vita per Vita”, che tanto bene stanno portando a moltissima gente. Le prospettive di questa realtà M.I. sono veramente molto buone, si tratta di un movimento in forte crescita. Infine, il Presidente Internazionale ha visitato la redazione della rivista “Veritas”, che dedica due numeri all’anno alla spiritualità kolbiana, e ha rilasciato un’ intervista a Radio Vaticana sezione Croazia.

 

Fr. Raffaele Di Muro


La sede della rivista

 

Il centenario della M.I. in Costa d’Avorio

La M.I. della Costa d’Avorio ha ceberato il centenario della nostra associazione in modo solenne il 22 luglio 2017. Nel centro mariano di Abidjan sono state portate le relique di S. Massimiliano Kolbe. La gente le ha accolte con grande amore ed ha a lungo pregato. Le persone che hanno partecipato a questo evento sono state numerose e c’è stato molto entusiasmo. La M.I. della Costa d’Avorio è molto dinamica ed è famosa per le tante tante inziative organizzate per trasmettere di carisma di S. Massililiano e per ricordare a tutti l’importanza del centenario del nostro movimento mariano.

Guarda la photogallery

M.I.: il Presidente Internazionale in Lussemburgo

Continua il tour de force del Presidente Internazionale della M.I., fra’ Raffaele di Muro, in occasione del centenario dell’associazione. Nei giorni 3 e 4 giugno ha visitato i membri del movimento operanti in Lussemburgo. In questa nazione non sono presenti i Frati Minori Conventuali e sono le Missionarie dell’Immacolata Padre Kolbe ad assistere egregiamente i militi. La giornata del 3 giugno è stata caratterizzata da una full immersion nella spiritualità kolbiana con una conferenza sul temadell’affidamento all’Immacolata secondo lo stile di S. Massimiliano, con lacelebrazione del sacramento del Perdono e della S. Messa. Si è registrata unabuona partecipazione di aderenti all’associazione, ma anche di moltisimpatizzanti. Fr. Raffaele ha incontrato poi, Pierre Bausters, Presidentenazionale della M.I. Lussemburgo, con il quale si è intrattenuto sul programmadel centenario e sul futuro del movimento in questa terra. Gli incontri si sonosvolti presso la chiesa di Hollerich nella capitale del piccolo stato. Il 4 giugno è stato caratterizzato dalla visita al vescovo di Lussemburgo ed allacomunità delle Missionarie dell’Immacolata Padre Kolbe. Il viaggio si è rivelato molto intenso, fruttuoso e molto propositivo. Prossima tappa: Polonia, a metà luglio.

 

Fra’ Raffaele Di Muro


Visita la Photogallery
Download: 2017VoiciTaMERE_3JUIN-2.pdf

Visita in Repubblica Ceca del Presidente Internazionale della M.I.

    Visita in Repubblica Ceca del Presidente Internazionale della M.I.

Fr. Raffaele Di Muro, Presidente Internazionale della M.I., si è recato in Repubblica Ceca, dal 20 al 22 maggio, in visita ai “militi” di questa terra. La prima tappa si è volta a Praga, località nella quale ha incontrato i vertici della Provincia dei Frati Minori Conventuali: con loro c’è stato uno scambio di idee e di progetti molto fruttuoso e cordiale. In seguito, si è recato a Brno e qui ha dialogato con i referenti della locale M.I., visitando la sede nazionale, nella quale si pubblica una rivista con una buona tiratura e davvero molto apprezzata dalla gente. Inoltre, per l’occasione, sono stati convocati quanti vivono il cammino dell’associazione kolbiana, per partecipare a toccanti e coinvolgenti momenti di preghiera e riflessione. In Repubblica Ceca questo movimento è molto dinamico, giovane ed operoso ed ha moltissimi margini di crescita. È, infatti, in preparazione una prossima assemblea nazionale  nella quale saranno consolidate le basi formative, legate al carisma di Kolbe, e votati i leaders che si occuperanno di sviluppare ulteriormente l’impatto missionario della M.I. nell’ambiente sociale e culturale di questa nazione. Si è trattato, inoltre, il tema del centenario, che anche qui porterà tante e interessanti iniziative. La visita è stata breve e intensa e propizierà certamente una notevole crescita da parte di coloro che aderiscono all’associazione in Repubblica Ceca.

Fr. Raffaele Di Muro

Guarda la photogallery

Visita del Presidente Internazionale in Repubblica Ceca (20-22 maggio)


MI " a tutto campo"

Slovenia: il presidente internazionale è ospite dei frati per rilanciare la Mi in questa terra.
Roma: un gruppo di giovani Mi sta preparando un meeting mondiale per i ragazzi del movimento. 

Consiglio Internazionale M.I. in Polonia



Nei giorni 18-21 aprile, a Lodz in Polonia, nel post-noviziato dei Frati Minori Conventuali, si sono svolti i lavori del Consiglio di Presidenza Internazionale della M.I. Tra i frutti di questa assise, vanno menzionati soprattutto la compilazione di un Direttorio per gli Assistenti spirituali e la redazione delle intenzioni mensili per l’anno 2018. Inoltre, è stato molto importante fare il punto sull’organizzazione delle celebrazioni del centenario, a Roma e nelle sedi nazionali presenti in tutto il mondo, e sulle visite del presidente internazionale ai militi di Italia, Brasile, U.S.A e Spagna. Graditissimo “ospite” del Consiglio è stato il governo della M.I. di Polonia, presieduto da fra’ Stanislao Piętka, il quale ha esposto l’andamento del cammino della nostra associazione nella terra di S. Massimiliano. I membri del Consiglio Internazionale hanno avuto la possibilità di visitare il paese natale di S. Massimiliano Kolbe, Zdunska Wola, e Pabianice, luogo della sua infanzia. Infine, il Consiglio ha varato l’organizzazione di un meeting dei giovani M.I. di tutto il mondo, che si terrà  nell’anno 2018.
Fra’ Raffaele Di Muro

Guarda la photogallery

Visita in Spagna del Presidente Internazionale M.I.

Nel quadro delle celebrazioni relative alla commemorazione del centenario dellaM.I., il presidente internazionale, fr. Raffaele di Muro, si è recato in Spagnain visita ad alcune sedi del movimento kolbiano, nei giorni 17-21 marzo. Inquesta nazione l’associazione è molto attiva ed è caratterizzata dall’attivitàdi tante giovani famiglie. Essa non è molto estesa, visto che opera soprattuttonelle aree di Madrid, Barcellona e Murcia, ma si segnala per una encomiabiledinamicità, dovuta anche all’entusiasmo del giovane presidente, Miquel Bordas,e del validissimo assistente nazionale, fr. Abel Garcia.
La primaparte della visita (18-19 marzo) si è svolta nell’area di Murcia, dove lapresenza dei militi è consistente e fervorosa. Assai significativa è stata lacelebrazione della S. Messa nella storica Basilica della S. Croce a Caravaca,nel pomeriggio del 18 marzo. Ai numerosi membri della sede “murciana”, fr.Raffaele ha tenuto, il 19 marzo, una conferenza sul tema del centenario - Cento anni di storia, cento anni di missione- ed ha celebrato la messa solenne. Molto intensi e fruttuosi sono stati icolloqui e gli scambi di idee con i singoli militi. Nei giorni seguenti (20-21marzo), il presidente ha incontrato il consiglio nazionale spagnolo, con ilquale ha lavorato ad un programma di evangelizzazione M.I. in terra iberica peril futuro. Nell’ultima fase del viaggio spagnolo ha avuto luogo la predicazioneai membri della sede di Madrid. L’area di Barcellona era già stataprecedentemente visitata.
Moltosignificativa la lunga intervista rilasciata da fr. Raffaele a Radio MariaEspaña, nel corso della quale egli ha potuto esporre i passaggi della storiadella M.I., alcuni tratti della spiritualità di S. Massimiliano e i programmifuturi dell’associazione.
Dopo lemissioni in Brasile e Usa, la Spagna rappresenta la terza tappa di un percorsoche vede impegnato il presidente internazionale nel lavoro di preparazione allecelebrazioni del centenario, che avverranno in ottobre, ed alla programmazionedei futuri progetti apostolici del movimento, da realizzarsi all’insegna dellacomunione e dello spirito missionario, cosi cari a Kolbe.
 

Fr. Raffaele Di Muro


Visita la photogallery della visita in Spagna

MI nel Mondo

Questa sezione è dedicata alle notizie che provengono dalle sedi nazionali, alle visite del Presidente Internazionale e alle Assemblee che si svolgono nelle realtà territoriali in cui l’associazione è presente.